Peace Overture

General Info
NUMBER OF SHOTS
30
YEAR OF PRODUCTION
2014
SERVICES
Rotoscoping
Compositing
Set Supervising
3D animation

 

 

 

Peace Overture è mirato a raccontare l’evoluzione di un personaggio arrivato alla fine della sua esistenza. All’apice della saggezza dell’età il protagonista racchiude ancora due distinte persone: il militare, predisposto a combattere e a distruggere come strumento della guerra e l’artista, il direttore d’orchestra nato per armonizzare e creare. Due personalità che stridono forte dentro l’anima. Tornare nel teatro è la resa dei conti tra i due. In passato il teatro bombardato, la morte dei suoi cari, della moglie durante il conflitto, hanno spinto il protagonista alla carriera militare, facendogli abbandonare lo scopo primordiale della sua vita: l’arte. Ma quando l’odio e la rabbia svaniscono e la vendetta è consumata subentrano il rimorso, il rimpianto e la nostalgia. Morire nel teatro è un atto dovuto e sacrificale, una purificazione. Il luogo giusto dove finalmente il protagonista riuscirà a sbarazzarsi della scomoda maschera da militare, per tornare ad essere se stesso. La musica che, rigenera e ricostruisce il teatro, è il perfetto contrappunto al suono delle bombe e dei mortai che l’hanno distrutto: ridona la linea vitale che la guerra aveva estirpato dal teatro. Musica che, per quanto nascosta, non ha mai cessato di essere protagonista. Il titolo PEACE OVERTURE è stato scelto per la sua doppia lettura in quanto viene usato in musica per indicare l’apertura di un opera l’irica e nel gergo militare per indicare delle trattative di pace. In questo caso pace con la coscienza, con se stessi, una pace che riunifica.

Questo Cortometraggio è stato realizzato in collaborazione con Justeleven società di 3D animation